Esplosione in centro a Istanbul, almeno 6 morti e 81 feriti

Yasin AKGUL / AFP

AGI - Si segue la pista terrorismo per chiarire le cause dell'esplosione che ha ucciso almeno 6 persone e ne ha ferite 81 sulla centralissima via Istiklal, a Istanbul. Lo ha riferito ai media il vicepresidente turco, Fuat Oktay.

"Un'indagine accurata, approfondita e rapida è partita e tutte le poste saranno vagliate meticolosamente. Tutte le istituzioni coinvolte sono mobilitate per chiarire le cause dell'esplosione verificatasi oggi a Istanbul".

Oktay ha spiegato che, dei sei morti, quattro sono deceduti sul luogo dell'attentato e altri due dopo il ricovero in ospedale. Tra gli 81 feriti, ha aggiunto, due sono in condizioni critiche.

La fortissima esplosione in via Istiklal, nel pieno centro di Istanbul, potrebbe essere stata dunque causata da una bomba lasciata in un sacco o da un kamikaze. Lo scrive Cnn Turk. Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha parlato di "vile attentato".

Il presidente turco ha anche rivelato che una donna avrebbe avuto un ruolo nell'esplosione. "Dalle prime indagini si è accertato che alcuni elementi si sono dati alla fuga, in questo attentato abbiamo verificato che una donna ha avuto un ruolo", ha detto Erdogan prima di partire per il G20 di Bali.

Vicepresidente, attentato compiuto da donna kamikaze

È stata un'attentatrice suicida a compiere l'attentato avvenuto a Istanbul, facendosi saltare in aria con l'esplosivo. Lo ha dichiarato ai media il vicepresidente turco, Fuat Oktay.

Tajani, al momento no italiani coinvolti

"L'Italia condanna con la massima fermezza il vile attentato che ha sconvolto oggi la città di Istanbul. Nell'esprimere solidarieta' alle famiglie delle persone colpite e auguri di pronta guarigione ai feriti, l'Italia riafferma la sua vicinanza alle istituzioni e al popolo turco e ribadisce, nel giorno dell'anniversario della strage del Bataclan, il suo risoluto impegno nella lotta al terrorismo.
Il Consolato Generale, in stretto raccordo con l'Unità di Crisi, si è immediatamente attivato per verificare l'eventuale coinvolgimento di connazionali. Al momento non risultano italiani né tra le vittime né tra i feriti". Lo afferma il ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

L'esplosione si è verificata nella trafficata via dello shopping nel cuore della città poco dopo le 16 (le 14 in Italia), quando la folla in Istiklal Street è particolarmente densa. Sul luogo sono subito arrivate square dei vigili del fuoco e numerose ambulanze.

BREAKING: At least 4 dead following explosion in central #Istanbul, Turkey. Looks like it was a bomb explosion.#taksim #istiklal #bomba
pic.twitter.com/geF9jeXtDK

— BNL NEWS (@BreakingNLive_) November 13, 2022

Le autorità turche hanno imposto un divieto temporaneo di pubblicazione di notizie sull'esplosione di Istiklal Street a Istanbul. Lo riferisce la Tass citando un comunicato ufficiale.

ALERTE - Attentat à la bombe près de la place Taksim en plein centre-ville d'#Istanbul, en Turquie. Des dizaines de victimes signalés. pic.twitter.com/DBWbU2TC7K

— Infos Françaises (@InfosFrancaises) November 13, 2022