Forte terremoto in Pakistan: decine di morti e feriti

·1 minuto per la lettura

Numerosi morti e feriti, in Pakistan, in seguito a forte un terremoto al confine con l'Afghanistan. L'epicentro del sisma, di magnitudo 5.7, è stato registrato nella regione del Belucistan. L'ipocentro è stato localizzato a 20 km di profondità. Più colpita risulta al momento la città di Harnai, in una zona montagnosa di complicato accesso per i soccorsi. Un primo bilancio delle autorità locali riferisce di diversi edifici crollati e di almeno 200 feriti e una ventina di morti, tra cui diversi bambini. Difficoltà nel raggiungere alcune delle zone interessate fanno temere che il bilancio sia destinato a crescere. La scossa è stata percepita fino a Quetta, capoluogo provinciale distante un centinaio di chilometri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli