Fortunato vince tappa sullo Zoncolan, Bernal padrone del Giro

·1 minuto per la lettura

L'emiliano trionfa per distacco, il colombiano sempre in maglia rosa

SUTRIO (ITALPRESS) - Lorenzo Fortunato ha vinto per distacco la 14esima tappa del Giro d'Italia 2021, la Cittadella-Monte Zoncolan di 205 chilometri, frazione di montagna con traguardo in quota. Il 25enne corridore bolognese della Eolo-Kometa conquista così la sua prima affermazione tra i professionisti, resistendo nel finale al ritorno dello sloveno Jan Tratnik (Bahrain Victorious), anch'egli tra i fuggitivi di giornata, costretto ad accontentarsi della piazza d'onore. Terzo l'altro azzurro Alessandro Covi (Uae Emirates). Il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers) mantiene la maglia rosa di leader della classifica generale, mettendosi alle spalle il britannico Simon Yates (BikeExchange), che nel finale prova ad attaccarlo senza riuscirvi. Si sfila invece Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), che presumibilmente dice addio ad ogni velleità di podio a Milano. Domani si disputerà la 15esima tappa della corsa, la Grado-Gorizia di 147 chilometri.

(ITALPRESS).

mc/gm/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli