Forza Italia-Lega: linea comune per elezione del Capo dello Stato

·1 minuto per la lettura
featured 1532840
featured 1532840

Roma, 28 ott. (askanews) – Un maggiore coordinamento tra le due forze di centrodestra che sostengono il governo, a partire dalla legge di bilancio e dall’elezione del prossimo presidente della Repubblica. E’ il risultato del vertice a Villa Grande tra il presidente di Forza Italia e padrone di casa Silvio Berlusconi, il leader della Lega Matteo Salvini, e la delegazione dei ministri delle due formazioni, più i rispettivi capigruppo di Camera e Senato. Presenti anche Gianni Letta, Antonio Tajani e Licia Ronzulli.

Il tema principale è stato la legge di bilancio le due forze politiche puntano a un taglio delle tasse significativo, ma si è parlato anche della strategia comune per il Quirinale e della nuova legge elettorale, che si vorrebbe di stampo maggioritario. E’ stata poi sottolineata la necessità, riferiscono alcune fonti, di non alimentare tensioni e divisioni.

La riunione è durata all’incirca un’ora e mezza. I quattro capigruppo si rivedranno a breve per mettere a punto iniziative concordate, mentre sarà presto riconvocato un vertice allargato anche alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni per discutere delle prossime elezioni amministrative.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli