Forza Nuova: La Russa-Ciriani, 'da centrosinistra no a mozione contro violenza e totalitarismo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 ott. (Adnkronos) – Nel centrosinistra "hanno paura di dover votare una mozione contro ogni violenza, peggio contro ogni totalitarismo". Lo ha affermato il senatore di Fdi Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato, al termine della Conferenza dei capigruppo. "Il tentativo -ha aggiunto- è di creare una frattura all'interno delle forze che appoggiano Draghi. Il tema dello scioglimento non è mai stato affrontato dal Parlamento proprio perchè la legge lo dà alla magistratura e solo in casi eccezionali al Governo".

Il capogruppo, Luca Ciriani, ha invece denunciato l'"indisponibilità della sinistra di fare un'unica discussione rispetto ai fatti che sono accaduti nei giorni scorsi, in modo tale che potessero trovare posto le mozioni che noi presenteremo di condanna di tutte le forme di violenze e di tutti i regimi totalitari che le ispirano. Vedo molta resistenza a trovare un accordo vero, un dialogo vero, mi pare strumentale l'atteggiamento che hanno avuto fino adesso. Non è un atteggiamento collaborativo, di appello alla lotta contro tutte le violenze".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli