Forza Nuova: Veltroni, 'con social scioglimento può essere aggirato ma serve segnale'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 ott. (Adnkronos) – "In tanti paesi d’Europa si sono adottate misure analoghe, per esempio in Francia e in Grecia, per organizzazioni che predicano e praticano la violenza. Ma non è questo il problema perché poi si possono ricostruire sotto altre denominazioni, in altri modi, poi i social consentono forme di aggregazione che un tempo, quando quella legge fu varata non erano contemplate". Così Walter Veltroni, ospite di 'Non stop news' su Rtl 102.5 a proposito dell'ipotizzato scioglimento di Forza Nuova.

"Però non c’è dubbio -aggiunge- che sia necessario dare un seguito, quello che è successo è qualcosa che nella storia repubblicana non si era mai visto: entrare nella sede di una organizzazione sindacale o di qualsiasi altro luogo che sia tutelato è qualcosa che nella storia italiana non si è mai visto, se non in un altro regime. Bisogna dare un segno che questo non può più succedere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli