Forza Onu (Unifil) in Libano chiede massima moderazione

Ihr

Roma, 1 set. (askanews) - La forza di pace delle Nazioni Unite Unifil schierata nel sud del Libano al confine con Israele ha chiesto il "più grande controllo" dopo la rappresaglia israeliana ad dei missili anticarro provenienti dal Libano che hanno colpito il suo territorio.

"Il comandante dell'Unifil, il generale Stefano Del Col, è in contatto con le parti, per esortarle a esercitare la massima moderazione e chiedere loro di cessare tutte le attività che mettono a rischio la cessazione delle ostilità", ha dichiarato in una breve nota all'Afp il portavoce dell'Unifil, Andrea Tenenti.