Forza posto di blocco e aggredisce carabinieri: arrestato a Roma

Red/Nav

Roma, 3 ago. (askanews) - Nella serata di ieri, è incappato in un posto di controllo organizzato dai Carabinieri della Compagnia Roma Parioli in via Monte delle Gioie ed ha deciso di tentare di eludere l'alt imposto dai militari, scappando a tutta velocità e contromano.

L'uomo - un 31enne romano, incensurato - è stato raggiunto dopo un breve inseguimento e, vistosi alle strette, ha abbandonato l'auto ed ha proseguito la sua fuga a piedi.

Nuovamente raggiunto dai Carabinieri, il 31enne, non pago, ha ingaggiato con loro una violenta colluttazione nell'estremo tentativo di farla franca, ma è stato ammanettato.

Il motivo del suo comportamento è stato trovato dai Carabinieri nelle sue tasche: durante la perquisizione, infatti, i militari hanno rinvenuto una bustina in plastica contenente una banconota arrotolata con tracce di cocaina all'interno e un'altra bustina contenente una modica quantità della stessa sostanza.

I successivi accertamenti eseguiti in Banca Dati, inoltre, hanno fatto emergere a carico del 31enne una segnalazione di allontanamento volontario dall'abitazione familiare fatta dalla madre il 29 luglio scorso.

Il 31enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo: deve rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.