Foto e dati Toyota Yaris GR-4 Prototype: dalla strada alle corse in pista

Toyota Yaris GR-4

Toyota Yaris GR-4 Prototype è una scommessa. Quella fatta dalla casa giapponese per andare avanti, in direzione del futuro. Nata dalla sua gemella stradale, la nuova Yaris è intenzionata ad un altro tipo di asfalto, quello della pista. Non abbiamo ancora molte informazioni al riguardo ma abbiamo buone prospettive ed un po’ di curiosità. Toyota Yaris GR-4 Prototype sarà presentata il prossimo 17 Novembre in Australia, pronta a lasciare il segno.

Toyota Yaris GR-4 Prototype

Ciò che sappiamo per certo del nuovo prototipo, è che sarà una “Yaris da corsa”, creata per diventare l’apice dei nuovi modelli stradali. Questo modello non si spaventa ad adottare una linea sportiva sia nel telaio che nel motore. L’ispirazione per questa auto è interna: già all’inizio del 2018 la Yaris aveva creato una linea in edizione speciale, la GRMN. Chi è la Yaris GR-4? é un’utilitaria che ha stile, una berlina pronta a sfidare rivali ben più acclamate, quali Ford Fiesta, Renault Clio, Volkswagen Polo e la nuovissima Peugeot 208, prossima ad uscire con l’edizione sport. Le carreggiate sono ampie, l’altezza da terra è di 11 millimetri in meno rispetto alla Yaris tradizionale ed i cerchi sono in lega da 17″, uniti con pneumatici Bridgestone. Sul tettuccio è prevista un’applicazione aerodinamica.

Toyota Yaris GR-4 prezzo

Toyota e Gazor Team

La sigla GR urla la volontà di creare un’utiliaria che abbia voglia di correre, una proposta a metà fra lo sportivo e lo stradale. Il primo modello è stato infatti avvistato all’interno del circuito del Nurburgring, GR sta per Gazor Racing, il team da corsa che ha collaborato con la Yaris influenzandone il look. Toyota ha ripreso il team GR anche nell’allestimento, anch’esso piuttosto sportivo. é opera loro la livrea, esile e studiata. Il colore riprende molto la variante GRMN nella scelta di non accontentarsi di un colore ma usarne due, con il tetto immancabilmente nero.

interni toyota yaris gr gazoo

Gli interni sono stati creati per ospitare un pilota. I sedili sono sportivi e sono stati ricoperti con materiale Ultrasuede nero, le rifiniture argentate sono abbinate con gli inserti, di colore grigio scuro, come i tappetini che portano la griffe GR ed il volante che si distingue per essere sportivo, composto da tre razze. Per quanto riguarda il motore, la Yaris abbraccia il futuro, andando probabilmente incontro ad una soluzione turbo e probabilmente questa volta la trazione potrebbe essere integrale.

Presentazione in Australia

Gazor Team e Toyota hanno scelto di rilasciare Toyota Yaris GR-4 Prototype in Australia, e la location non è certo casuale, come nemmeno la data del lancio, il 17 novembre.

Toyota Yaris GR-4 australia

Il WCR disputerà una gara proprio lì ed in quei giorni e la Toyota ha già vinto il mondiale con Otto Tanak. Non ci resta che pazientare qualche giorno per ulteriori dettagli.