Foto rubate a vip, Selvaggia Lucarelli: io assolta, sono felice

Mon

Milano, 17 lug. (askanews) - Assolta "perchè il fatto non sussiste": Selvaggia Lucarelli dalla sua pagina Facebook ha comunicato l'esito del processo che la vedeva coinvolta a Milano perchè accusata di avere rubato informazioni e foto di personaggi dello spettacolo attraverso presunti accessi abusivi ai loro account di posta elettronica. "Dopo 7 anni di processo e articoli infamanti (fino a ieri), sono stata assolta perché il fatto non sussiste. Oggi dico solo questo. (oggi) E che sono felice. E che stasera alle 19 sarò a Palazzo Sormani per presentare il mio libro" ha scritto la giornalista e scrittrice, che ha ringraziato " davvero, al mio avvocato Isabella Isabella M. Corlaita. E all'avvocato Caterina Malavenda".

L'inchiesta era nata dalla presunta sottrazione di foto scattate alla festa per i 32 anni dell'ex fidanzata di George Clooney, Elisabetta Canalis, nella villa sul lago di Como. Insieme alla Lucarelli sono stati assolti anche il blogger Gianluca Neri e Guia Soncini che ha commentato con la solita ironia su Facebook: "Miglior commento post-sentenza: 'Adesso però basta dar confidenza a dei maragli sull'internet' ('n'amica mia)".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità