1 / 8

Il Conquistatore

Il Conquistatore - 1956 - 90 vittime
Il film girato da Dick Powell non è solo famoso per essere stato uno dei flop peggiori della storia del cinema, ma anche per aver causato (indirettamente) la morte di 90 tra le persone che ci avevano lavorato, comprese star del calibro di John Wayne e Susan Hayward. In tutto, sul set c’erano 200 persone, ben 90, quasi la metà, si sono ammalate di tumore e sono morte nel corso degli anni successivi alle riprese. Il motivo? Non lontano, c’era un sito segreto che l’esercito americano usava per i test sulle bombe atomiche.

I set più mortali

Sui set cinematografici si muore. La storia del cinema, dagli albori fino ad oggi, è purtroppo piena di lavoratori (attori, stuntman, tecnici) che hanno perso la vita mentre giravano un film. La casistica non risparmia nessuna categoria: blockbuster, film a basso budget, western, fantascienza. Di seguito, pellicole che hanno fatto più vittime.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità