1 / 500

Elisa Claps

Quello di Elisa Claps, scomparsa nel 1983, è uno dei pochi casi risolti a distanza di decenni: il corpo della ragazza è stato trovato 17 anni dopo la scomparsa nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità di Potenza. Le tracce rinvenute sul cadavere, appartengono a Danilo Restivo, che sta per essere condannato all'ergastolo in Gran Bretagna per l'omicidio di Heather Barnett. Negli anni successivi, l'uomo sarà processato anche in Italia e condannato all'ergastolo in via definitiva, pena che sta scontando in Inghilterra. La Procura di Salerno ha aperto un'altra inchiesta: è accertata, infatti, la presenza di complici nel caso di Elisa Claps, persone che la procura spera di poter presto identificare.

Caso Claps

1 gennaio 1970

Danilo Restivo è accusato dell'omicidio di Elisa Claps, scomparsa nel 1993 e rittrovata cadavere nel 2010, e di quello della vicina di casa inglese Heather Barnett.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità