Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità
1 / 4
Centesimo Mole Antonelliana

I centesimi da record

21 maggio 2013

Aprite i portafogli e controllate i vostri centesimi: potreste essere ricchi senza saperlo. Si tratta del famoso centesimo "sbagliato", che raffigura - per un errore di stampa della Zecca - la Mole Antonelliana da una parte al posto di Castel del Monte, propria della moneta da un centesimo. Un errore che la casa d'asta di Bolaffi a Torino valuterà, durante l'asta attesa per dopodomani, 2500 euro. Al momento la casa possiede 6 pezzi del famoso centesimo "Mole", provenienti dai minikit distribuiti alle banche e agli uffici postali perchè nel 2002 sono state subito ritirate. In realtà, si stima che ne siano rimaste in circolazione almeno un centinaio. E valgono oltre 1500 euro, un valore inferiore rispetto alle sei possedute da Bolaffi perchè hanno circolato e quindi non sono fior di conio, ma anche perchè è una moneta facile da falsificare, quindi - spiega Filippo Bolaffi - "i suoi possessori dovranno dimostrarne il pedigrée con la confezione o l’area di provenienza". Delle sei monetine, solo una andrà all’asta: le altre quattro sono state vendute in anteprima ad alcuni clienti fedeli della società, mentre una rimarrà nel museo Bolaffi.

Guarda anche: Furia cinese, fa distruggere Maserati da 420mila euro per protesta - L'uovo più grande del mondo all'asta - La casa più costosa del mondo