2 / 7

Sun Magnetism Solar Flear

Il Sole inverte il suo campo magnetico: un fenomeno che accade ogni 11 anni

Il sole sta per cambiare il proprio campo magnetico: il polo nord e il polo sud della nostra stella, insomma, si invertiranno nel giro di qualche mese.

Si tratta di un evento che fa parte della normale attività del sole e che si ripete mediamente ogni undici anni: è il cosiddetto ciclo undecennale dell'attività magnetica solare. L'inversione dei poli coincide anche con il picco massimo di questa attività, che si manifesta a sua volta con un aumento consistente di macchie solari (si tratta di regioni del sole con temperatura minore dell'ambiente circostante e con forte attività magnetica).

Il numero di macchie è strettamente correlato all'intensità della radiazione solare, che quindi conoscerà a sua volta un "massimo".

Il sole è molto grande e perché l'inversione sia completa occorre parecchio tempo: il polo nord, per dire, ha già cambiato segno, mentre il polo sud è ancora in fase di inversione.

Il cambio di polarità può causare qualche tempesta solare, ma offre anche, con la variazione del campo maggiore protezione nei confronti dei raggi cosmici (particelle ad alta energia che potrebbero anche danneggiare i satelliti o ferire gli astronauti in missione spaziale).

Nulla che ci possa impensierire, insomma, solo uno dei tanti eventi che caratterizzano la nostra stella e che vanno studiati e compresi, perché l'attività solare è, senza dubbio, importante anche per la vita sul nostro pianeta.



Guarda anche: L'alba che abbraccia l'Italia, le foto magiche dallo spazio - Lo spettacolo della Superluna incanta il mondo - Supernove, le immagini più incredibili dallo spazio