1 / 6
incendio australia

Nonno salva i nipoti dalle fiamme

10 gennaio 2013

Una famiglia australiana si è salvata per miracolo dalle fiamme che in questi giorni stanno devastando il paese grazie al nonno. È accaduto a Dunalley, in Tasmania: l'incendio aveva già raggiunto le tre case di proprietà della famiglia, quando Tim Holmes ha convinto la moglie con i cinque nipotini, di età compresa tra i 2 e gli 11 anni, a trovare rifugio al molo. Non c'era altra via di scampo se non l'acqua e così la donna e piccoli si sono gettati nell'acqua rimanendo attaccati alle travi del molo per tre ore prima di essere tratti in salvo. Nel frattempo il signor Holmes ha inviato un messaggio di sos a sua figlia, Bonnie Walker, che mostrava i suoi figli in acqua."È ancora un'immagine sconvolgente - ha dichiarato la madre dei bimbi -. Tutti i miei cinque figli sotto il molo, immersi fino al collo nelle acque profonde e fredde del mare. Ho passato l'attesa con i miei più cari amici e ho pregato come non ho mai pregato prima e credo che queste preghiere siano state esaudite". Tim Holmes è infine riuscito a recuperare il suo gommone prima che tutto saltasse in aria e a portare in salvo la famiglia.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità