Lega, polemica sul nome della mascotte di EXPO: è 'terrone'

Il simpatico naso a forma d'aglio della mascotte dell'Expo 2015, ispirata ai dipinti di Arcimboldo, si chiamerà 'Guagliò', grazie ai risultati di un referendum popolare tra i bambini di tutte le regioni italiane. Ma alla Lega Nord questo nome non è andato proprio giù. Una nota ufficiale della segreteria del partito prende le distanze dal nome che, a detta loro, non rappresenterebbe adeguatamente la regione e la città ospitante l'evento internazionale. Ecco come la polemica è salita all'onore delle cronache...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli