1 / 25

Gemona del Friuli: qui Oscar Pistorius si allenò per Londra

(KIKA) - GEMONA DEL FRIULI - Che Oscar Pistorius avesse un debole per l'Italia non è una novità: più volte il campione paralimpico sudafricano ha espresso il suo amore per il nostro Paese, in particolar modo per la Maremma, dove si è allenato per diverso tempo. All'Italia Pistorius deve anche la partecipazione ai Giochi Olimpici di Londra del 2012: l'atleta ha stabilito il tempo minimo per partecipare alle Olimpiadi nelle batterie allo stadio di Lignano Sabbiadoro nel luglio del 2011, soggiornando all'Hotel Willy di Gemona del Friuli con altri atleti sudafricani. Proprio a Gemona, dove sembrava che Pistorius avesse comprato una casa, nell'agosto del 2012, è stato inaugurato un murales in onore al velocista, presente all'evento. Dopo i tragici eventi dell'ultimo San Valentino, quando Pistorius ha ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp, il murales è stato imbrattato da alcuni vandali, che vi hanno apposto sopra la scritta Sparatorius, poi rimossa dall'amministrazione comunale. Per l'omicidio, Pistorius è stato liberato su cauzione ed è ora agli arresti domiciliari

Omicidio Lignano, Lisandra Aguila Rico confessa

La giovana ragazza di origni cubane sarebbe responsabile dell'omicidio di Lignano Sabbiadoro

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità