Fotografia e salvaguardia dell’ambiente: una mostra con Google

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 19 ago. (askanews) - Oggi in tutto il mondo si celebra la giornata la Giornata Mondiale della Fotografia. Per l'occasione, Google ha annunciato un progetto chiamato "A World of Difference", sviluppato insieme al fotografo e designer Angelo Chiacchio, volto a trasformare il suo viaggio di 300 giorni attraverso il mondo in una vera e propria mostra fotografica digitale, presente online a livello internazionale su Google Arts & Culture.

L'obiettivo condiviso è quello di dare voce all'importanza della diversità culturale e del turismo sostenibile attraverso la documentazione fotografica e tecnologica di Chiacchio.

Con questa esperienza digitale, chiunque può seguirlo nel suo viaggio in solitaria per catturare alcuni dei paesaggi e delle culture più vulnerabili di tutto il mondo. Dalle donne resilienti della Tribù Himba della Namibia al paesaggio ultraterreno del Monte Roraima in Venezuela, è possibile scoprire le storie di più di 25 località e delle comunità che abitano in questi luoghi a rischio. Tra queste, esplorate la cultura tibetana sull'Himalaya, osservate come la vita stia cambiando per le comunità nei pressi del Kilimanjaro in Tanzania e lasciatevi sorprendere da come gli abitanti locali stanno cercando di adattarsi a questi cambiamenti che coinvolgono il deserto bianco brasiliano. Imparate le tradizioni e i loro mestieri e come le comunità stanno continuamente superando nuove sfide per preservare il loro stile di vita.

La lezione che si può trarre da questo progetto e dalle immagini che lo documentano è quella del rispetto dell'ambiente e del riequilibrio del modo in cui lo viviamo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli