Fp Cgil: oltre 1 milione di bambini fuori da asili nido -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 31 ago. (askanews) - La stima di oltre 1 milione di bambine e bambini senza 'diritto d'asilo', fatta sugli ultimi dati della banca dati I.Stat, si rileva dal totale dei bambini tra 0 e 3 anni presenti sul territorio nazionale nel 2016, ovvero 1.492.020. Nel dettaglio tra 0 e 1 anno erano 479.611; tra 1 e 2 anni 500.649; infine tra 2 e 3 anni 511.760. Essendo i posti disponibili tra nidi pubblici e privati 320.286, le bambine e i bambini senza un posto, fuori dal circuito nidi, sono oltre un milione, per la precisione 1.171.724. 'Raggiungere livelli di copertura più elevati - osserva la Funzione Pubblica Cgil - rappresenta un investimento fondamentale per il Paese in grado di ridurre le profonde disuguaglianze presenti in tutto il territorio nazionale'.

La percentuale di copertura del 24%, come emerge dai dati, è frutto di un territorio molto frastagliato in termini di offerta dei servizi. Netta la divisione tra Nord e Sud, così come tra i capoluoghi di provincia e i comuni più piccoli. In diverse ragioni del Centro-nord, segnala l'Istat, il parametro del 33% è ampiamente superato (Valle d'Aosta, Emilia Romagna, Toscana, Provincia di Trento) o prossimo ad essere raggiunto. Nel Mezzogiorno si è ancora molto lontani: in Abruzzo, Molise e Sardegna i posti privati e pubblici superano il 20% delle bambine e dei bambini sotto i tre anni, nelle altre regioni non si raggiunge il 15%. Guardando ai due estremi, i posti variano da un minimo del 7,6% di copertura in Campania a un massimo del 44,7% in Valle D'Aosta. Dati che, osserva la Fp Cgil, 'dimostrano come continui ad essere presente una forte e insostenibile sperequazione tra Nord e Sud che richiederebbe investimenti mirati a rafforzare l'offerta di nuovi servizi e nuove assunzioni nel settore'. (Segue)