Fracci, l'omaggio del tram Atm

Uno scampanellio per salutare Carla Fracci, figlia di Milano e anche dell’Atm, l’azienda dei trasporti milanesi, dove lavorava il padre Luigi. Per rendere omaggio alla grande ballerina, scomparsa ieri, i conducenti della linea 1, la stessa sulla quale lavorava il padre tranviere, scampanelleranno al passaggio davanti al Teatro alla Scala, dove è allestita la camera ardente. Un modo per ricordare il saluto del padre, che ogni volta che passava davanti al Piermarini scampanellava per salutare la figlia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli