Francesca Barra attacca i no-vax: "Sono incinta e in isolamento. Prendetevelo voi il Covid"

·2 minuto per la lettura
REUTERS/Yara Nardi
REUTERS/Yara Nardi

Francesca Barra è in isolamento: sua figlia è risultata positiva al test del coronavirus. Per fortuna, lei e il compagno Claudio Santamaria sono negativi. Ma la giornalista è incinta e se la prende con i no vax. Infatti, su Instagram scrive: "A quelli che: ‘è solo influenza', che affidano la loro vita e quella dei propri figli alla fortuna (perché puoi prenderla senza sintomi, con sintomi lievi, ma anche stare male!), dico: ‘prendetevela voi'! Siate voi poco prudenti, contagiate con leggerezza altri componenti della famiglia negativi, considerate buffonate la prudenza, dispensate consigli da professoroni. Impazzite per cercare informazioni e risposte per i tamponi molecolari, tenete a casa da scuola ancora i vostri figli privandoli di socialità e libertà. Condizionate la loro vita, sottoponeteli ad ulteriori quarantene, sostituitevi a medici, infermieri, esperti! Continuate a ridacchiare sui social, a pensare che il vostro caso sia esemplare".

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Piero Chiambretti in ospedale per coronavirus: i conduttori Mediaset che devono stare in quarantena

LEGGI ANCHE: Francesca Barra e Claudio Santamaria aspettano un figlio

La compagna di Claudio Santamaria si sofferma poi sulle conseguenze del Covid. "Io, che sono incinta", scrive, "e sto vedendo cosa significhi tenere in casa dei bambini in questo mese così complesso, che ho visto per giorni mia figlia di 8 anni con la febbre altissima, non rischierei mai di contagiare anche una bimba di 5 anni, di farla stare così male, di tenere anche lei ancora a casa, lontana dalla scuola. O di rischiare un parto prematuro, ad esempio. O di prendermi una ‘febbre' alta che potrebbe farmi trascorrere male il tempo con loro che hanno bisogno di me!!! Perché anche un’influenza potrebbe indebolirci. Quindi lo ribadisco, fate i medici sulle vostre bacheche e imparare a rispettare chi ha perso i propri cari per questo maledetto virus, chi ha sofferto e soffre ancora e per tutti gli operatori sanitari sfiniti anche a causa delle vostre banalità. E per chi sceglie il meglio per la propria famiglia".

LEGGI ANCHE: Santamaria contro l'omofobia: "Queste persone andrebbero rieducate"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Freaks Out di Gabriele Mainetti con Claudio Santamaria: «È un viaggio in un cinema grandioso»

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli