Francesca Manzini senza veli contro il body shaming: la foto

francesca manzini

Francesca Manzini, reduce dalla bellissima esperienza ad Amici Celebrities, ha deciso di posare senza veli per combattere il body shaming. La donna, che ha sofferto di anoressia e bulimia, ha raccontato in numerose interviste il suo difficile trascorso nel tunnel delle malattie alimentari e ha voluto lanciare un messaggio molto importante a tutti i suoi fan.

Francesca Manzini senza veli

Prima di approdare ad Amici Celebrities, Francesca Manzini godeva già di una certa popolarità, ma ad oggi è apprezzata anche da chi la conosceva poco. Nel talent show di Maria De Filippi si è fatta apprezzare non solo per le sue doti da imitatrice, ma anche per la sua innata ironia e per la forza che ha dimostrato nel mettersi in gioco, sempre e comunque. Conclusa la sua esperienza in televisione, la Manzini ha deciso di portare avanti una battaglia molto importante contro il body shaming. Attraverso il suo profilo Instagram, Francesca si è mostrata senza veli. A didascalia ha scritto: “Il tuo nudo corpo dovrebbe appartenere solo a chi amerà la tua nuda anima”. L’imitatrice e attrice ha citato la lettera di Charlie Chapline a sua figlia Geraldine e ha dato una grande lezione di femminilità. Nello scatto in questione è in spiaggia, inginocchiata sul bagnasciuga e con le mani si copre il seno. Bella, bellissima: non ci sono parole da aggiungere. La Manzini ha tutte le curve al punto giusto e il suo corpo trasuda sensualità da tutti i pori.

Il passato di Francesca

Francesca sa benissimo quanto sia importante combattere il body shaming, visto che lei è stata la prima a compierlo su se stessa. Nel suo passato, infatti, ci sono sia l’anoressia che la bulimia e non è stato affatto semplice uscire da quel periodo terribile. Intervistata dal settimanale Spy, ha ammesso: “A 18 anni mi portarono per la prima volta in televisione, su Rai 1. Purtroppo, però, in quel periodo cominciò un momento molto brutto della mia vita. Caddi in preda dell’anoressia, pesavo 47 chili. Quando l’incubo sembrava finito precipitai nella bulimia e fu ancora più brutto. Di notte aprivo il frigo e mangiavo in maniera spropositata”. Sono trascorsi sei anni e adesso la Manzini ha acquisito quella sicurezza di se stessa che le mancava. Ad oggi è consapevole che per essere belle non è necessario avere un corpo magro, ma basta essere felici. Non a caso, con la sua esperienza ad Amici Celebrities ci ha dimostrato che per ballare non serve essere un fuscello e che la femminilità si può dimostrare a prescindere da un fisico perfetto. D’altronde, chi stabilisce che una persona o un oggetto può essere ‘perfetto’? Francesca ha ammesso: “Ho mostrato l’importanza di essere contenuto e non una immagine”. L’imitatrice e attrice ha lanciato un messaggio davvero importante: bisogna sempre volersi bene, guardarsi allo specchio e apprezzarsi per quello che si è.