Francesca Michielin in concerto a Milano 2020: biglietti in prevendita

francesca michielin concerto Milano

Nei giorni che precedono l’uscita del suo nuovo brano, trasmesso in radio dal 15 Novembre, la cantante e polistrumentista Francesca Michielin ha annunciato che nel 2020 sarà in concerto al Carroponte di Milano. Al singolo (dal titolo Cheyenne, scritto in collaborazione con Charlie Charles) seguirà un nuovo disco di inediti, in uscita nella primavera del 2020, che verrà presentato attraverso un tour sui palchi di tutt’Italia.

Francesca Michielin in concerto a Milano: i biglietti

Quello della Michielin va dunque a classificarsi tra i concerti più attesi in programma a Milano per il prossimo anno, oltre alla nuova data del concerto di Avril Lavigne prevista per marzo 2020. Dopo la pubblicazione del nuovo disco, infatti, l’artista sarà chiamata a promuovere l’album live. La prima data assicurata è quella al Carroponte di Milano il 20 settembre 2020.

I biglietti per il concerto di Francesca Michielin al Carroponte di Milano saranno disponibili in prevendita sul sito Ticketone dalle ore 11.00 del 15 novembre. Nei punti vendita autorizzati saranno invece acquistabili soltanto da mercoledì 20 novembre.

Per quanto riguarda la scaletta del concerto di Milano, la Michielin assicura che, oltre ai brani del nuovo album, non mancheranno quelli tratti dai precedenti dischi. Tra questi, ad esempio, Battito di ciglia, Lontano e Nessun grado di separazione, quest’ultima classificatasi in seconda posizione al Festival di Sanremo del 2016.

Cheyenne, il nuovo singolo

Se fossimo cheyenne, ma siamo solo gente. Solo gente che sbaglia, poi si chiama amore“, sono alcuni versi tratti del testo di Cheyenne. Il nuovo singolo, che anticipa l’uscita del disco, sarà trasmesso in radio da venerdì 15 novembre. A partire dallo stesso giorno sarà disponibile negli store digitali. Il rilascio dell’intero album invece è in programma per la prossima primavera e il concerto, per promuovere il nuovo disco, si terrà a Milano a settembre.

L’esecuzione di Cheyenne prevede la particolare collaborazione con Charlie Charles alla consolle. Il singolo è stato scritto da Alessandro Raina, Davide Simonetta, Mahmood e Charlie Charles. È un brano romantico, nostalgico e pieno di contrasti, che nasconde un cuore synth e ballabile, con ritmi incalzanti e un registro electro-pop. La canzone racconta le emozioni di un ricordo malinconico, legato a un avvenimento importante che scompare man mano dalla vita, senza lasciare traccia.