Francesca Pascale rivela: “In amore non seguo stereotipi”

Francesca Pascale

Famiglia, politica e sessualità. Sono questi gli argomenti toccati da Francesca Pascale in una lunga intervista con il Fatto Quotidiano, nella quale rivela come il suo approccio all’amore sia totalmente privo di stereotipi. La showgirl di 35 anni è la fidanzata di Silvio Berlusconi da almeno 15 anni. Durante l’intervista si sofferma anche su alcune difficoltà di questa lunga relazione.

Francesca Pascale, l’associazione Lgbt e politica

Francesca, che non si identifica né con la definizione di etero né con quella di lesbica, è molto impegnata nella lotta per i diritti delle comunità Lgbt. “Nelle amicizie come nell’amore non seguo stereotipi”, risponde così al giornalista che la incalza sul suo orientamento sessuale e ci tiene a sottolineare come lei stessa sia stata più volte oggetto di critiche e discriminazioni. “Non mi sono mai sentita offesa, semmai violata nella privacy. Ho subito sulla mia persona la discriminazione dovuta a un amore non convenzionale con un uomo più grande di 49 anni”, conclude riferendosi alla relazione con Berlusconi. E proprio questi attacchi le hanno dato la spinta per proseguire dritta per la sua strada, quella che la vede coinvolta in prima persona con l’associazione Lgtb nella difesa di chi non riesce a difendersi da solo.

Diretta e schietta anche su Matteo Salvini, uomo che reputa molto diverso da Berlusconi e nei confronti del quale non nutre troppa stima. Diversa opinione invece su Mara Carfagna, che apprezza e rispetta sia come donna che come figura politica, in particolare per aver introdotto la legge sullo stalking nel 2008.

La relazione con la famiglia Berlusconi

L’enorme differenza d’età tra Francesca Pascale e Silvio Berlusconi ha generato attacchi non solo da parte dell’opinione pubblica, ma anche dei figli del Cavaliere. Francesca ha infatti dovuto faticare per farsi accettare dalla famiglia, che l’ha sempre guardata con sospetto. Dopo 15 anni di relazione, la donna è riuscita però a lasciarsi la maggior parte degli insulti alle spalle.

Nonostante questo affiatamento, l’assenza di Francesca Pascale alla festa di compleanno di Silvio Berlusconi il 29 settembre 2019 non è passata inosservata. La mancata partecipazione della showgirl non ha fatto che alimentare le voci che la vedrebbero sempre più lontana da Berlusconi e dalla sua famiglia.