Franceschini: bando internazionale per direttori musei

Bla

Roma, 3 dic. (askanews) - "Per la scelta dei nuovi direttori dei musei autonomi, c'è una norma di legge che prevede una selezione internazionale, sia per quei posti che si sono liberati per un pensionamento, sia per questi nuovi musei". Così il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, rispondendo a una domanda di un cronista durante la conferenza stampa al Collegio Romano.

"Mi pare naturale che facendo una selezione si prendano i migliori: che poi siano italiani o non italiani è un fatto assolutamente secondario, in generale e in particolare nel settore della cutlura. Anche degli italiani sono andati a ricoprire cariche di vertice nei musei in giro per il mondo", ha aggiunto Franceschini che ha presentato il regolamento di riorganizzazione del Mibact, contenuto nel Dpcm approvato ieri dal Consiglio dei ministri.