Franceschini: "Bene norme su evasori, Parlamento potrà approfondire"

webinfo@adnkronos.com

"L’intesa sull’inasprimento delle norme per i grandi evasori adempie al punto 16 del programma di governo e rientra nella strategia di lotta all’evasione centrale per il governo. Il fatto poi che nel decreto fiscale sia previsto che le norme entreranno in vigore non subito ma soltanto al momento della conversione garantisce il Parlamento sulla possibilità di approfondirne tutti gli effetti e conseguenze". Lo dichiara, al termine del vertice di maggioranza a Palazzo Chigi, il capo delegazione Pd al governo Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali.