Franceschini: con proporzionale nuova vocazione maggioritaria Pd

Afe

Rieti, 13 gen. (askanews) - Con un sistema proporzionale "c'è spazio per una nuova vocazione maggioritaria del Pd. Siamo stati costretti a fare alleanze prima, il proporzionale non consente più questo e quindi ci spingerà a essere sempre più inclusivi, ad avere un partito sempre più largo". Lo ha detto Dario Franceschini, al seminario del Pd all'Abbazia di San Pastore a Greccio (Rieti).

"Sulla legge elettorale - ha aggiunto - abbiamo fatto un accordo importante che ci aiuterà" nella direzione di un rapporto politico con il M5s. "In un sistema proporzionale - ha spiegato - sono meno stringenti i vincoli prima, si può andare distinti, ma il tema torna dopo, perché con il proporzionale nessuno avrà la maggioranza per governare quindi si porrà il tema delle alleanze, ma le prepari prima. Si può salvare il bipolarismo, ma con dei poli meno forzati. Un problema che riguarda più di là che di qua: cosa c'entra la Carfagna con Salvini?".