Franceschini: il contemporaneo è anche un investimento su futuro

featured 1247381
featured 1247381

Milano, 17 mar. (askanews) – “La tutela del passato va associata all’investimento sul futuro”, lo ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini ricordando l’impegno del suo dicastero anche per la tutela della creatività contemporanea. Una presa di posizione significativa, che guarda a chi effettivamente lavora e crea nel campo artistico e che toglie alla parola “cultura” quella patina di passato troppo spesso associata al modo in cui viene pensata nel nostro Paese.