Franceschini: lavorare molto sulla diplomazia culturale

Bla

Roma, 2 ott. (askanews) - "Occorre lavorare molto sul ruolo della diplomazia culturale. In parte è stato fatto, anche con il G7 della cultura che non era mai stato organizzato prima". Così il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, in audizione alle Commissioni riunite Cultura di Camera e Senato, sulle linee programmatiche del suo dicastero. "Nella diplomazia culturale siamo una super potenza e se investiamo in questo settore rafforziamo tutta la nostra diplomazia", ha aggiunto.