Franceschini: no governo avversari, riflessione in M5s e Pd

Afe

Rieti, 13 gen. (askanews) - "Una coalizione tra avversari politici non può funzionare". Lo ha detto Dario Franceschini, al seminario del Pd all'Abbazia di San Pastore a Greccio (Rieti).

"Dobbiamo avere la convinzione ferma - ha sottolineato - che in agosto abbiamo fatto la cosa giusta perchè se non fosse avvenuto probabilmente avremmo Salvini a Palazzo Chigi, il Paese sprofondato in una gerarchia di valori rovesciati, la situazione economica alla catastrofe vera e propria. Ma partire contro non è sufficiente per dare fiato e respiro: servono la qualità dell'azione di governo e il collante di una prospettiva politica. Devono fare una riflessione i cinque stelle, anche se spesso sono tentati di sottrarsi, ma anche noi".