Franceschini: non dobbiamo parlare tutti i giorni di Renzi

Afe

Roma, 7 ott. (askanews) - "Non è che dobbiamo parlare tutti i giorni di Renzi". Lo ha detto il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini, nella registrazione della puntata di 'Otto e mezzo' in onda stasera su La7.

I renziani "che sono rimasti nel Pd l'hanno fatto on il prezzo di una scelta dolorosa ma convintamente", ha aggiunto.

Renzi, ha sottolineato, "non è che parla contro di noi, ha posto delle condizioni al governo sulla manovra. La scissione è stata dolorosa, non ritengo che avesse ragioni politiche, ma adesso è una coalizione a quattro. Dobbiamo convivere, bisogna accettare che i partiti fanno delle proposte, ascoltiamo le sue proposte. L'importante è lo spirito: se si vuole trovare un'intesa o non si vuole trovare".