Franceschini: "Grillo convincente, via due vicepremier"

webinfo@adnkronos.com

"Per una volta Beppe Grillo è stato convincente. Una sfida così importante per il futuro di tutti non si blocca per un problema di 'posti'. Serve generosità. Per riuscire a andare avanti allora cominciamo a eliminare entrambi i posti da vicepremier". Dario Franceschini si esprime dopo il messaggio inviato ieri da Beppe Grillo. 

Il garante del M5S ieri ha bacchettato chi parla di poltrone invece di manifestare "euforia" per le opportunità che si presentano di cambiare il Paese e il mondo. All'interno del Pd, le parole di Franceschini sono condivise da Paolo Gentiloni, Andrea Marcucci e Andrea Orlando, a giudicare dai loro retweet. 

"La proposta di Franceschini sulla nostra rinuncia al vicepremier è un altro contributo del Pd per sbloccare la situazione e aiutare il Governo a decollare", si apprende da fonti Pd. "Non era e non è un veto su persone. Ma la ricerca di un equilibrio credibile. Non siamo attaccati a poltrone", si sottolinea.