Francesco ai leader del mondo: "Stop all'insensata follia guerra, serve il dialogo"

Al termine del suo viaggio pastorale, e sullo sfondo della guerra in Ucraina, il messaggio di Bergoglio è risuonato quanto mai come un monito ai potenti: "Non si usi mai più la religione per giustificare una guerra", ha detto