Francesco Gabbani a Bari sfida il Coronavirus: folla di fan per lui

Gabbanifirmacopie

Una ressa di persone al firmacopie di Francesco Gabbani in una Feltrinelli di Bari: il cantante sarebbe stato attorniato da centinaia di fan, in barba alle disposizioni del governo per cercare di limitare il contagio da Coronavirus.

Francesco Gabbani: il firmacopie

Dopo lo scandalo per l’evento di Elettra Lamborghini in un centro commerciale Abruzzese, Francesco Gabbani sarebbe stato protagonista di un episodio simile e che ha indignato altrettanto la rete. Il musicista si sarebbe presentato in una Feltrinelli di Bari per un firmacopie e all’evento avrebbe preso parte una folla numerosa di suoi fan, i quali non avrebbero rispettato le distanze di sicurezza imposte dal governo (misura richiesta per cercare di contenere il contagio da Coronavirus).

Gabbanifirmacopie

L’episodio di Bari è accaduto il 4 marzo, ovvero un giorno prima che il governo emanasse il decreto studiato per l’emergenza Coronavirus. A seguire l’artista ha provveduto a cancellare i restanti firma copie già programmati. In tanti hanno comunque affermato che per una questione di buon senso in un momento tanto delicato bisognerebbe evitare il più possibile i luoghi affollati, specialmente per cercare di non congestionare la terapia intensiva in Italia.

Un evento simile a quello di Gabbani ha visto protagonista Elettra Lamborghini, che ha realizzato un proprio evento in un centro commerciale di Montesilvano dove si sono accalcati fan e centinaia di bambini, tutti in attesa di poter avere un selfie o una foto con la propria beniamina. L’episodio ha creato una vera e propria bufera sui social, dove in molti hanno chiesto che vengano presi provvedimenti contro i responsabili.