Francesco Monte e Cecilia Rodriguez tornano insieme? Interviene Ignazio Moser

Cecilia Rodriguez, Francesco Monte, Ignazio Moser: il triangolo amoroso più chiacchierato d’Italia. Che torna a far parlare di sé e a prendere la parola, per ben due volte, è il bel ciclista trentino, attuale compagno della modella argentina.

Diversi segnali, secondo i più maliziosi osservatori, indicherebbero un riavvicinamento – qualcuno azzarda l’ipotesi di un rapporto clandestino – tra l’ex tronista e la sorella di Belen.

DURANTE LA CONSEGNA DEL TAPIRO A FRANCESCO MONTE GLI UTENTI NOTANO QUALCOSA DI STRANO: ECCO QUEL SEGNO PARTICOLARE

Innanzitutto, il famoso messaggio di in bocca al lupo che Cechu ha inviato all’ex naufrago prima di partire per l’Isola dei Famosi. Le dichiarazioni della Rodriguez a Verissimo, hanno infatti scatenato gli utenti del web: Francesco e Cecilia si scrivono in segreto? 

Assolutamente no, la risposta di Moser che sarebbe, invece, stato a conoscenza del messaggio incriminato: “È giusto mantenere rapporti umani con una persona con la quale ha condiviso così tanta vita” ha aggiunto l’ex gieffino.

Una versione che non pare abbia convinto il popolo social, tornato alla carica dopo la consegna, da parte di Striscia la Notizia a seguito del droga gate, di un nuovo tapiro a Monte beccato …nei pressi di casa della sua ex!

Una circostanza che anche Ignazio, nonostante le rassicurazioni ai fan della coppia nata sotto i riflettori del GFVip, non riesce a spiegarsi: “Non so e nemmeno mi interessa sapere cosa ci facesse il signor Monte lì sotto e soprattutto perché con tante zone di Milano Striscia sia riuscito ad intercettarlo lì... Provate a chiederglielo” chiosa un po' infastidito.

Insomma, la storia d’amore tra Ignazio e Cecilia procede davvero a gonfie vele?

A dare un’occhiata ai loro profili social parrebbe di sì: la foto di un cuore con dentro le loro iniziali disegnato sulla spiaggia pubblicato da Cechu e un loro bacio appassionato, immortalato e condiviso da Nacho non sembrano proprio segnali di crisi.

Qualcuno sospetta che sia tutto studiato a tavolino e che le vicende Monte-Rodriguez-Moser siano creati ad hoc a scopi pubblicitari.

Sarà davvero così? Perché a pensar male si fa peccato ma ... spesso ci si azzecca.