Francia, 2 feriti e nessuna perdita dopo incidente a centrale nucleare

Parigi (Francia), 5 set. (LaPresse/AP) - Due persone hanno riportato lievi ustioni alle mani a seguito della perdita di vapore che si è verificata in Francia nella centrale nucleare di Fessenheim, in Alsazia al confine con la Germania, nel primo pomeriggio. Lo riferisce Edf. Secondo la televisione francese Bfm, altre sei persone sarebbero rimaste lievemente ferite. Nella centrale non c'è stato alcun incendio. Edf spiega che l'incidente è consistito nella perdita di vapore di acqua ossigenata durante un'operazione di manutenzione di routine. Non ci sono quindi mai stati rischi o perdite di sostanze radioattive.

Ricerca

Le notizie del giorno