Francia: addio a Raymond Kopa

Lutto nel mondo del calcio. Si è spento a 85 anni Raymond Kopa. L’attaccante francese, di origine polacca, simbolo del Reims, vinse per tre anni di seguito con il Real Madrid (dove si trasferì al prezzo record di 52 milioni di franchi) la Coppa dei Campioni.

Club altrettanto importante nella sua carriera fu il Reims, con cui disputò 12 stagioni, vincendo quattro campionati francesi e raggiungendo nel 1956 la finale della prima edizione della Coppa Campioni persa contro il Real Madrid pochi mesi prima del suo passaggio ai blancos.

Con la maglia della nazionale transalpina fu protagonista dei mondiali del 1958 giocati in Svezia dove, assieme a Fontaine, trascinò i ‘Bleus’ al terzo posto. Venne eletto migliore giocatore del torneo e conquistò il Pallone d’Oro quando il trofeo veniva assegnato soltanto a giocatori europei.

Hommage à Raymond Kopa qui est décédé ce matin. Le 1er Ballon d’or  était considéré comme un des 3 plus grands joueurs de foot français. pic.twitter.com/mNjMUSe9e3— FFF (@FFF) March 3, 2017

Fu il primo francese a ottenerlo, decisamente prima di Platini, Papin e Zidane. Secondo la stampa mondiale fu lui che, in qualche modo, inventò il ‘calcio champagne’, un modo di giocare quasi ipnotico fatto di finte e dribbling.

El equipo guardó un minuto de silencio por el fallecimiento de Raymond Kopa antes del entrenamiento.#RealMadrid https://t.co/psaalMMGoj— Real Madrid C. F. (@realmadrid) March 3, 2017

Au centre d’entraînement, les drapeaux en berne avec une minute de recueillement ce midi. C’est toute la famille #SDR qui est en deuil ⚫️ pic.twitter.com/Flc9gBlJI3— Stade de Reims (@StadeDeReims) March 3, 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità