Francia, al via quote su migranti, premier: riprendiamo controllo -3-

Bea

Roma, 6 nov. (askanews) - Il governo ha annunciato anche una serie di misure volte a colpire i migranti irregolari, con la riduzione a sei da 12 mesi della copertura sanitaria e un periodo di attesa di tre mesi per i richiedenti asilo prima di poter richiedere la copertura sanitaria di base. La Francia è invece interessata ad attirare studenti stranieri e punta a raddoppiare il numero attuale a mezzo milione entro il 2027. Le norme sui ricongiungimenti familiari non sono cambiate nonostante il governo abbia promesso una stretta sugli abusi.