Francia, battaglia a Le Monde tra giornalisti e azionista Kretinsky -5-

Bea

Roma, 13 set. (askanews) - La persona ha aggiunto che non c'è "nessuna fretta" e "nessuna necessità di preoccuparsi" e che Kretinsky è un azionista di minoranza di Le Monde senza rappresentanza nel consiglio di amministrazione.

"Speriamo che Pigasse e Kretinsky ascoltino la voce della ragione e firmino l'accordo, non basta dire che rispettano la nostra indipendenza editoriale" ha detto Benkimoun. "Se non lo fanno parleremo con i nostri avvocati e vedremo come procedere". Intanto, ha aggiunto "tutti i giornalisti di Le Monde sono pronti e mobilitati. Non è una guerra, ma la situazione è sempre più tesa".