Francia: Battelli, 'M5S deve auspicare successo Macron'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – “Da un lato c’è chi crede nell’integrazione europea, dall’altro chi ne auspica la dissoluzione. È per questo che io non potrei che votare per Emmanuel Macron al ballottaggio. E credo che tutto il M5S non possa che auspicare un successo del presidente uscente. Questo è il momento dell’European dream e la vittoria di Le Pen sarebbe un incubo”. Così il presidente della commissione per le Politiche dell’Ue alla Camera, Sergio Battelli, in un colloquio con il quotidiano ‘Il Foglio’.

"Una eventuale equidistanza tra Macron e Le Pen -aggiunge- sarebbe in totale contraddizione con quel percorso che il M5S sta facendo da anni, ormai, nel solco di una piattaforma progressista ed europeista. E d’altronde, Conte è stato il premier che proprio insieme a Macron ha innescato la scintilla del Recovery plan, è stato un protagonista di questa stagione di rinnovato impulso dell’Ue: il Next generation, il Sure, lo sforzo congiunto per il contrasto al Covid. Come si potrebbe tentennare ora?”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli