Francia: Benifei (Pd), 'spero Macron scelga asse con progressisti e ecologisti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Adnkronos) – "Auspico che anche in Francia Macron decida di dialogare apertamente con il mondo della sinistra e scelga una strategia di consolidamento di un asse a sinistra, come del resto le forze liberali stanno facendo in molti Paesi come anche in Germania e Slovenia”. Lo ha detto Brando Benifei, capodelegazione degli eurodeputati Pd, commentando su Radio Immagina l'esito delle elezioni presidenziali francesi.

“Il blocco sociale del Presidente è comunque minoritario nell'ambito francese e Macron deve fare una scelta – ha spiegato Benifei – spero quindi che ora scelga un premier politico che dia il senso di dove si vuole andare e penso che la strada giusta sia quella che si sta facendo con i settori più progressisti del mondo liberale".

"Del resto anche nel Parlamento europeo – ha osservato il capodelegazione Pd – i macroniani guidano l'ala più progressista del mondo liberale centrista. La proposta del premier sarà decisiva nell'indicare una strada e il senso di una costruzione politica in Francia, ma anche in Europa, che consolidi un asse progressista largo che possa essere un'alternativa alle destre sovraniste”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli