Francia, conclusa operazione polizia a La Dfense: falso allarme

Coa

Roma, 30 giu. (askanews) - Si conclusa a mezzogiorno l'operazione di polizia nel quartiere La Dfense di Parigi, dov'era stata segnalata la presenza di un uomo armato. Secondo quanto riportano alcuni organi di stampa locali, si sarebbe trattato di un falso allarme. La prefettura ha confermato a Bfmtv che i controlli si sono conclusi, senza che vi siano ulteriori preoccupazioni da parte delle autorit

Una telefonata anonima aveva messo in allarme gli agenti francesi, che sono intervenuti al centro commerciale Les 4 temps. Secondo alcune informazioni diffuse da Le Figaro, l'uomo avrebbe imbracciato un kalashnikov. Altre fonti di stampa hanno riferito che avrebbe addirittura urlato Allah Akbar. Ma nessuna di queste circostanze si poi rivelata esatta.

La notizia dell'evacuazione del centro commerciale, che ospita 230 negozi, era stata prima confermata dalla prefettura e poi smentita dalla stessa fonte, secondo il complesso sarebbe stato chiuso con la gente all'interno. "Nessuno uscito, tutti gli accessi sono stati chiusi", aveva detto un funzionario di polizia, precisando che tutti i controlli necessari alle persone sono avvenute all'interno dell'edificio.