Francia condanna con forza attacco turco in Siria

Ihr

Roma, 9 ott. (askanews) - La Francia condanna "molto fermamente" l'offensiva turca lanciata oggi nella Siria settentrionale e chiede l'intervento del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Lo ha dichiarato il sottosegretario per gli Affari europei, Amelie Montchalin, pochi istanti dopo l'inizio dell'operazione turca, citato dall'Afp.

"Francia, Germania e Regno Unito stanno finalizzando una dichiarazione congiunta che sarà estremamente chiara sul fatto che condanniamo fermamente e fortemente ciò che viene riportato", ha detto alla Commissione esteri dell'Assemblea nazionale. "Ci siamo rivolti al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite", ha aggiunto.