Francia, dopo che uno studente si è dato fuoco si è tornati a parlare di precarietà studentesca

Il tentato suicidio di uno studente di fronte all'università di Lione ha riacceso le proteste in Francia per l'insufficienza delle borse di studio. Il nemico principale degli studenti non sono tanto le tasse universitarie, ma il costo della vita da affrontare quando ancora non si ha un lavoro.

View on euronews