Francia, due mozioni di censura contro governo su riforma pensioni -2-

Sim

Roma, 29 feb. (askanews) - Secondo quanto riportato da Le Monde, Philippe ha motivato la decisione del governo con la prossima sospensione dei lavori parlamentari, a partire dal 6 marzo, in vista delle elezioni amministrative del 15 e 22 marzo.

In serata il leader della sinistra "La France Insoumise", Jean-Luc Melenchon, ha annunciato su Twitter di aver depositato una mozione firmata da 63 parlamentari. Una seconda mozione è stata depositata dal partito di centro-destra Les Republicans dell'ex presidente Nicolas Sarkozy.