Francia e Germania chiedono più tempo per valutare azioni contro AstraZeneca - fonti

Una fiala del Vaccino AstraZeneca sopra a una bandiera dell'Unione europea

BRUXELLES (Reuters) - Germania e Francia hanno chiesto più tempo per decidere se procedere per vie legali contro AstraZeneca in relazione ai tagli alle forniture di vaccini contro il Covid 19.

Lo hanno detto due diplomatici, sottolineando che la maggior parte degli Stati europei è favorevole ad un'azione legale.

I diplomatici, che hanno richiesto di rimanere anonimi, hanno aggiunto ch la discussione sulle possibili azioni legali si è tenuta ieri durante un meeting con la Commissione europea.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)