Francia, ecologisti: "Trasparenza" su sostanze bruciate a Rouen

Dmo

Roma, 1 ott. (askanews) - A cinque giorni dal vasto incendio che ha coinvolto lo stabilimento chimico ad alto rischio della Lubrizol a Rouen, l'eurodeputato Verde Yannick Jadot ha chiesto la "trasparenza assoluta su cosa ha preso fuoco" e la pubblicazione della lista dei prodotti stoccati nell'impianto.

Anche Delphine Batho, presidente di Génération Ecologie ed ex ministro dell'Ambiente ha ribadito: "chiediamo la verità per gli abitanti di Rouen". L'eurodeputato David Cormand ha chiesto anche una "indagine epidemiologica e sanitaria" per verificare gli effetti del rogo.