Francia, economia si ferma nel primo trimestre, l'inflazione tocca un nuovo record

PARIGI (Reuters) - La crescita economica della Francia è stata pari a zero nel primo trimestre, con la spesa dei consumatori scesa a causa dell'inflazione record.

I dati preliminari dell'Ufficio statistico nazionale Insee hanno mostrato una lettura pari a zero per il Pil nel periodo gennaio-marzo a perimetro trimestrale in forte rallentamento rispetto agli ultimi tre mesi del 2021 quando la seconda più grande economia della zona euro è cresciuta dello 0,8%, rivisto dallo 0,7%.

Il dato è stato peggiore delle aspettative che convergevano su una crescita dello 0,3% secondo un sondaggio Reuters.

La spesa delle famiglie, tradizionale motore della crescita francese, è scesa dell'1,3% nel trimestre in quanto la fiducia dei consumatori è diminuita tra i timori per l'aumento dei prezzi dell'energia e la guerra in Ucraina, annullando qualsiasi spinta derivante un allentamento delle restrizioni Covid.

Sempre secondo i dati Insee, l'inflazione in aprile è salita oltre le attese, toccando un nuovo massimo del 5,4%.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sara Rossi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli