Francia, ex premier Fillon condannato a 5 anni per impieghi falsi

Bea

Roma, 29 giu. (askanews) - L'ex primo ministro francese Franois Fillon stato condannato a cinque anni di detenzione, di cui almeno due in carcere, nell'ambito del processo sugli impieghi falsi della moglie Penelope che aveva fatto fallire la sua campagna per le presidenziali tre anni fa. Fillon che si era candidato all'Eliseo per il partito di destra Les Republicains, dovr anche pagare un'ammenda di 375.000 euro ed interdetto dai pubblici uffici per dieci anni.

La presidente del tribunale ha reso un verdetto severo, condannando Penelope Fillon a tre anni di detenzione, sospesi, a un'ammenda di 375.000 euro e a due anni di interdizione dai pubblic uffici. Il supplente di Fillon in parlamento, Marc Joulaud, stata condannato a tre anni di detenzione, sospesi, a un'ammenda di 20mila euro e a cinque anni di ineleggibilit. La coppia Fillon e i coimputati dovranno rimborsare oltre un milione di euro all'Assemble nationale, la camera bassa del parlamento francese. Iltribunale non ha emesso un mandato di detenzione.

I legali degli imputati, dopo la lettura della sentenza, hanno annunciato appello, definendo "severe" le condanne e attaccando le "condizioni scandalose" in cui ha avuto luogo il processo di primo grado.