Francia, Giorno tredici per gli scioperi infiniti anti Macron

Francia, Giorno tredici per gli scioperi infiniti anti Macron

Parigi, 17 dic. (askanews) – La stazione di Montparnasse a Parigi rimane vuota, nel bel mezzo dell’ora di punta, poiché il trasporto continua ad essere gravemente compromesso.

Ecco la tredicesima giornata di proteste e scioperi contro la riforma delle pensioni voluta da Emmanuel Macron: previsto un corteo a Parigi, da Place de la République. Le autorità temono la presenza di elementi radicali dei gilet gialli e di estrema sinistra. E persiste l’incubo della paralisi di Natale.

In Francia lo sciopero nazionale sulla riforma delle pensioni si estende a molte scuole, lasciando i genitori alla ricerca di soluzioni dell’ultimo minuto. Secondo il ministero dell’educazione, fino al 25% del personale della scuola elementare in Francia è in sciopero. A Parigi, fino al 58% del personale si astiene dal lavoro.

Nella contestazione sociale sono coinvolti anche gli autotrasportatori che bloccano alcuni centri logistici di rifornimento e consegna di numerose merci.